E’ successo/Succede che…

– già da appena apro gli occhietti nel mio letto ho voglia di coccole, di mare e di sole;
–  vedo fuori e ci sono solo pioggia e grigio;
– a lezione ho temuto per le sorti del ragazzo seduto davanti a noi che non faceva altro che girarsi;
– non riesco a comprendere alcuni comportamenti;
– che mi sto facendo una cultura su Nosferatu e Dracula che non potete neanche immaginare;
– prima o poi brucio il cartello con su scritto “concerto vasco, 60 euro l’uno” che mi accoglie ogni mattina appena arrivo all’università;
– mi ritrovo a camminare sotto i portici di piazza Vittorio o sul marciapiede accanto ai binari del tram con i passi che seguono il ritmo della musica che proviene dal mio lettore;
– avrei voluto sedermi a leggere sulla scalinata di piazza di Spagna in attesa di un appuntamento ma era tutto bagnato;
– c’è chi mi ama: la pioggia che appare nel momento in cui io posso godermela in pieno;
– bastano solo otto minuti per arrivare a lezione come se fossi appena uscita dalla doccia ma vestita;
– c’è qualcuno che si ama ed è troppo bello vederle assieme o anche solo leggerle;
– quando sono seduta sull’autobus, ho sempre l’impressione che quello in piedi accanto a me possa leggere quello che sto leggendo io: oggi c’era la descrizione di un personaggio abbastanza trombador e delle sue avventure;
– mi è stata proposto di andare ad una serata lesbo in un locale;
– ho risposto che preferisco il calippo 😛
se ci fosse un metodo vorrei che fosse il mio.
– di videografica preferisco le lezioni pratiche e, soprattutto, non possiamo seguire una lezione del genere in un’aula completamente illuminata dalla luce naturale;
– ho comprato il biglietto per il concerto degli Afterhours di luglio;
viene portata avanti una battaglia contro una povera fanciulla indifesa. Io non ci sto e mi schiero dalla sua parte anche se il rosa non mi fa impazzire e mi piace troppo il piccolo Chino [Pato sospetto che sia milanista];
“sono stata sconnessa” “dal cervello?” “no… quello è sconnesso da tempo”;
odio la wind che decide di farmi arrivare sms quando vuole lei e così capita che pec aspetta una mia risposta ad una domanda mai arrivata [e intanto l’autobus passa];
– devo scalettare un film: sono al tredicesimo minuto e manca ancora tanto;
lei ha pubblicato parte delle foto che ha/ho scattato a Ligabue lunedì scorso;
Questo è amore, si o no? Quando noti l’assenza di qualcuno e detesti quell’assenza più di ogni altra cosa. Ancora di più di quanto ami la sua presenza[Ogni cosa è illuminata – Jonathan Safran Foer]

 

Annunci
Articolo precedente
Lascia un commento

3 commenti

  1. Usi ancora la WIND? Cambia gestore, è super scarsa e di media non ti telefona mai nessuno o quasi! 😀

  2. Ora so chi sei! buon fine settimana Kika! 😀

  3. eheh grazie 🙂
    uso la wind da poco perchè la usano le persone che sento di più 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Scrivimi!

    Dubbi? Insulti? Lamentele? Curiosità? Segnalazioni. Scrivi qui: snuggleandsmiles[at]gmail.com
  • Nelle precedenti puntate

  • Categorie

  • Più votati

  • 123

    ViviStats
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: